Ulivi con rogna

17/03/2019 17:55:48

Carissimi, nel mio piccolo appezzamento di 1ht quasi tutti gli ulivi hanno la "rogna". A mia memoria l'hanno sempre avuta, ho sempre fatto raccolti per produrre l'olio, il problema in alcuni anni è stato un po' di diminuzione di produzione, in altri è stata la mosca ma... tutto sommato hanno sempre prodotto bene per le necessità famigliari. Mi hanno detto invece che la malattia è molto pericolosa, che potrebbe compromettere del tutto il mio piccolo uliveto e che è necessaria una potatura molto pesante. Che ne pensate? L'idea di potarli in modo importante mi preoccupa molto e... mi dà da pensare il fatto che, a memoria mia, quelle "bugne" sui rami ci sono sempre state.... Grazie!!

17/03/2019 22:07:34

La patologia è causata dal batterio Pseudomonas savastanoi e può causare diminuzioni di produzione olearia. Si origina da potature non effettuate e regola d'arte, ferite da grandine o da bacchiatura, unite a condizioni di umidità. Si trasmette facilmente mediante lame non disinfettate alla fiamma passando da una sua zona all'altra e da una pianta all'altra. Le parti tagliate devono essere sempre bruciate subito.

17/03/2019 22:18:33

Puoi asportare i tubercoli tumorali disinfettando le ferite con poltiglia bordolese e sigillandole con apposito mastice. Usare gli accorgimenti di cui sopra. Trattare in inverno fogliame, rami e tronco con poltiglia bordolese . Ciao.

18/03/2019 19:01:13

C'é da tenere presente che l'uso di arature, diserbanti e concimi negli uliveti alla lunga indebolisce le piante, rendendole più facilmente soggette all'attacco di patologie. Ciò perché si sviluppano solo certe tipologie di funghi (micorrizici) e batteri a danno di altri. Anche gli apparati radicali delle erbe concorrono a formare un insieme che rafforza le piante.

23/03/2019 11:41:03

Un approccio per affrontare il problema nel tempo potrebbe essere progressivo?! Tipo: - fare la raccolta 2019 sull'intero uliveto e potare durante la raccolta - operare le potature importanti e necessarie su alcune piante, lasciando così come sono altre - riservarmi alla raccolta 2020 e 2021 lo stesso modus operandi ?!

25/03/2019 12:02:00

Per prima cosa cerca di incrementare la salute degli olivi, concimando con stallatico. Effettua gli interventi chirurgici e di potatura durante l'inverno, disinfettando le ferite con poltiglia bordolese e sigillandole con apposito mastice e bruciando la risulta e sterilizzando anche le lame per evitare che la patologia si diffonda da pianta a pianta. Gradualmente, di anno in anno, la situazione migliorerà e ne sarai gratificato.

iSavethePlant

Solo gli utenti registrati possono aggiungere commenti, effettua il login per commentare il post o registrati.

Ricordami
  • ISavethePlant, un mondo migliore, una pianta alla volta.
  • Forum giardinaggio per la cura di piante e fiori d'appartamento. Il ficus ingiallisce? Il tuo bonsai sta soffrendo? Le piante grasse non sono più rigogliose come una volta?
  • Vuoi informazioni sulla cura delle piante? Le tue piante stanno morendo?
    Iscriviti subito!