Grattatoio

02/06/2020 20:30:28

L'attrazione esercitata dai tronchi resinosi dei pini sui cinghiali é ben nota fa tempo, tanto che in commercio ci sono dei catrami, a base di resina di pino, da spalmare sui tronchi prescelti, in modo che non vengano da loro danneggiati quelli di altre in vivai o frutteti. Per chi volesse invece cercare di allontanarli, può far ricorso a dei repellenti dissuasori disponibili in crocchette a basse di olio di pesce e pepe. Questa foto illustra la parte est del tronco, non ancora profondamente scortecciata, con esposta la superficie resinosa del libro: una specie di spargi-aromi per peli e pelle dei cinghiali.

02/06/2020 20:47:30

E.C.: altre leggasi altre piante, Per chi leggasi Chi, a basse leggasi a base. Mi scuso.

iSavethePlant

Solo gli utenti registrati possono aggiungere commenti, effettua il login per commentare il post o registrati.

Ricordami
  • ISavethePlant, un mondo migliore, una pianta alla volta.
  • Forum giardinaggio per la cura di piante e fiori d'appartamento. Il ficus ingiallisce? Il tuo bonsai sta soffrendo? Le piante grasse non sono più rigogliose come una volta?
  • Vuoi informazioni sulla cura delle piante? Le tue piante stanno morendo?
    Iscriviti subito!